ORARI: da lun a ven 6:00 – 12:00/14:00 -17:00 | sab 6:00 – 12:00
Blog

La frutta si può conservare in frigorifero?

Nel periodo estivo, con l’aumento del caldo viene spontaneo pensare di conservare la frutta in frigorifero.

Ma è veramente una buona prassi?

Vediamo quale frutta si può conservare in frigorifero e quale è meglio vada conservata a temperatura ambiente.

La maggior parte della frutta va conservata fuori dal frigo, in quanto la presenza dell’etilene, una sostanza gassosa sprigionata dalla frutta, ne velocizza il processo di maturazione. Mantenere la frutta in ambienti chiusi come un frigorifero, velocizza il processo di maturazione.

I frutti che emettono maggiormente etilene, sono mele e banane.

Hanno un processo di maturazione veloce e questo influenza anche i frutti vicini.

Analogo discorso per kiwi, melone, pere, susine, pesche, prugne ed ananas.

Tutti frutti da conservare fuori frigo, a temperatura ambiente.

Solo nel momento in cui si dovesse trattare di frutta molto matura, può essere conservata in frigorifero, a patto di consumarla in breve tempo.

Esiste frutta da conservare in frigorifero?

I frutti che producono poco etilene, si possono conservare in frigorifero.

Quali sono questi frutti?

Ananas ed anguria (tagliate)

Agrumi

Cachi

Ciliegie

Frutti di bosco

Fragole

Kiwi

La frutta da conservare in frigorifero va mantenuta all’interno di un cassetto dedicato, per non disperdere le proprietà nutrizionali.

Conservare la frutta nei cassetti, permette anche di mantenerla in un punto maggiormente riparato e non alle minime temperature del refrigeratore.

Il cassetto mantiene infatti una temperatura di circa 10°ed un buon tasso di umidità.

Per quanto riguarda gli agrumi, possono essere conservati in frigorifero senza bisogno del cassetto, ma attenzione che non si prolunghi troppo il periodo di conservazione: la polpa potrebbe diventare amara.

Ananas, meloni ed anguria sono frutti che siamo abituati a consumare freschi e tendiamo a conservarli in frigorifero.

Da interi invece vanno conservati a temperatura ambiente, ed una volta tagliati si possono conservare in frigorifero fino a 10 giorni, in un contenitore chiuso.

Il frigorifero non è quindi per tutta la frutta, e non garantisce una durata di conservazione molto lunga.

È quindi consigliabile acquistare frequentemente frutta, in porzioni limitate agli utilizzi previsti nei giorni seguenti.

Vuoi provare la nostra frutta e verdura fresca? Contattaci se non sei ancora nostro cliente e vieni a scoprire i nostri servizi! Da diversi anni siamo fornitori all’ingrosso di ortofrutta rigorosamente selezionata e controllata!

Solo e sempre il meglio per i nostri e per i tuoi clienti!

SD Fruit